Ultimo aggiornamento lunedì, 11 dicembre 2017 - 10:25

Grande Fratello Vip: la scena delle vasche è un ibrido trash, scoppia la bufera

Gossip
5 dicembre 2017 12:49 Di valentina
2'

Nell’ultima puntata del Grande Fratello Vip è andata in onda quella che è stata definita da molti come la scena più trash di questa edizione del gioco, Cristiano Malgioglio importante paroliere italiano e Alfonso Signorini direttore di diverse riviste italiane, si sono sfidati in un improbabile siparietto che ha divertito l’Italia e al tempo stesso indignato parecchi spettatori.

GF Vip2: Cecilia e Ignazio dietro le quinte fanno discutere

La marea di commenti durante e dopo hanno sollevato un polverone, dallo spreco di cibo utilizzato per ‘colpire’ i due bardati con tanto di costumino a righe attillato e immersi nelle vasche trasparenti, a chi ha apprezzato la vena comica del gesto sino a chi, come Dandolo, ha tirato in ballo gli omosessuali e la rappresentazione di uno stereotipo che va ben oltre il decifrabile.

Grande Fratello Vip: sorpresa per Ilary Blasi, entrano i figli in studio ma Totti rifiuta

Alberto Dandolo ha sollevato la questione: “Decenni di battaglie civili per il riconoscimento della dignita’ degli omosessuali e dei loro basici diritti… buttati nella MER*A in un sol colpo! Un colto e potente direttore di giornale e uno dei piu’ autorevoli cantautori italiani ridotti a caricature “scheccanti”! “Per-vestiti” con due costumini interi a righe corredati di cuffie fiorate si lasciano cospargere della qualunque! Dulcis in fundo da freschi e lunghi wustel ! Il premio per il vincitore della nobile gara? Ovviamente il burinisimo “Jo Rimorchio”! E poi sta gente ha anche l’ardire di discettare di pregiudizi e omofobia? No Ilary, io ESCO!”. Ovviamente la rete si è spaccata, chi ha amato la scena ha gridato all’oscar e chi invece non ha affatto apprezzato questa performance, ha sottolineato l’inutilità di un programma come il Grande Fratello Vip.

IL VIDEO DEL MOMENTO PIÙ TRASH DEL GRANDE FRATELLO VIP 2

ADVERTISEMENT
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi